Conosci già la pratica della “welfarizzazione del Premio di Risultato”?

La “welfarizzazione del Premio di Risultato” è la possibilità che viene concessa al lavoratore di convertire una parte o la totalità del Premio di Risultato in servizi di Welfare Aziendale laddove è prevista dai contratti aziendali o territoriali

Questo concetto viene anche chiamato “Welfare di Produttività” proprio perché rientra tra le modalità di erogazione dei Premi di Risultato.

Sono soggette a questa possibilità tutte quelle somme di denaro, dall’ammontare variabile, la cui corresponsione è legata ad un incremento di produttività, redditività, qualità, efficienza e innovazione.

Nel caso in cui il lavoratore scelga che l’erogazione dei premi avvenga sotto forma di welfare, queste somme non concorrono nella formazione del reddito da lavoro dipendente e per questo motivo non saranno soggette a tassazione per il lavoratore né a oneri contributivi da parte del datore di lavoro.